Translate

domenica 15 marzo 2015

#ENRICOBOTTACCIO Disabile autorizzato all'uso di farmaci cannnabinoidi..

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co


Ormai da più di due mesi mi sto consumando in una tortura indescrivibile, che a volte neanche nel letto riesco a stare, perché non con pochi sforzi avevo riavuto le cure nei tre mesi tra Sett/Dic, ritirate in due volte ad un mese e mezzo di distanza ma poi già da gennaio è iniziato il lento regredire, apparentemente impercettibile, ma meno doloroso della precedente fornitura..

Oggi, a questo punto non riesco a capire che cazzo di strada devo prendere, dopo tre mesi di Bedrocan e Bediol sfruttando il lento rilascio delle alte percentuali di principi attivi
mi sono rilassato, e l'ho utilizzato con un po di accuratezza e parsimonia fumandolo mischiato con la canapa sativa, ed al loro terminare sono arrivato al punto di decidere acquistare erba da mercato illegale, da 8 euro al gr., poi finendo la sativa ho dato fondo a tutte le scorte di briciole di foglie arrivando a setacciare anche tutti i semi per un po di polvere verde..  

Poi è finito tutto anche i soldi, avevo già venduto di tutto, tanti suppellettili e piccole cose, ho pagato il saldo e ritirato l'altra metà delle terapie farmacologiche autorizzate dal Ministero della Salute..

ED HO VISSUTO ALTRI MESI DI VITA, SEMPRE COME FOSSERO GLI ULTIMI 

ANCHE SE PURTROPPO NON GODENDONE APPIENO IN TUTTE LE SFACCETTATURE POSSIBILI; DIVERSO FU LA PRIMA VOLTA CHE LE RICEVETTI TUTTE IN UNA SOLA VOLTA, E MEGLIO ME LE AUTOGESTII. 
TORNAI IN PUGLIA, PER MOSTRARLE E FARLE PROVARE AL CARO AMICO TRONKY , COLUI IL QUALE NEL PRECEDENTE ANNO MI AVEVA TANTO AIUTATO E COSI FECE FINO AD OGGI,  VOLEVO SOLO ESSERE RICONOSCENTE, MA POI PRESO ATTO DELLA SITUAZIONE PER COME SI ERA EVOLUTA MI RIFUGIAI IN TOSCANA IN UN VILLAGGIO OCCUPATO SUGLI APPENNINI, QUI RIUSCII A UTILIZZARLA COME DESIDERAVO, CIOÈ SENZA POSOLOGIE PREDEFINITE CONDIVIDENDOLA NEI RITI DEI CERCHI SACRI ..

PER DIMOSTRARE OLTRE INNOCUITÀ ANCHE L'EFFICACIA SULLA DISABILITÀ.    

Sappiatelo sto scrivendo questo ultimo post per il blog #Legalizzameno perché a questo punto mi provo a giocare il tutto x tutto.

Altrimenti, ricordate che sempre  SONO DISPOSTO A SALIRE MOLTO IN ALTO PER IL DIRITTO ALLA SALUTE.
l'accesso al tetto è già aperto ed io non ho cosi tanta paura, come diversamente mi terrorizza sopportare il vuoto nel dolore...

Nel ringraziare tutti calorosamente, porgo cordiali saluti:

Enrico Bottaccio
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...