Condividi la petizione: "La cannabis come medicina"

Firma e fai firmare .. Gruppo Facebook:


Translate

martedì 28 gennaio 2014

BEDROCAN: CURE THC/CBD (Farmacia "ASL13" / Servizi sociali) NEGATE

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
La tortura continua perché con questo post vi aggiorno sulle mie terapie Bedrocan e Bediol, dopo il pericoloso gesto di salire sul tetto di casa mia e minacciare di lanciarmi nel vuoto, "PARLA L'AVVOCATO: SE PEGGIORA POTREBBE FARLA FINITA,", Cosi i servizi sociali preso atto della situazione non hanno provveduto a presentare richiesta di un contributo straordinario, ma hanno ripercorso la strada già sostenuta dalla mia Avvocato, malgrado io avevo chiesto di informarsi per l'assegno di cura alla mia Assistente Sociale.. Quindi con ciò che scrivono mi negano la salute, documentazione arrivata qualche giorno fa ...

Dalla ASL 13  e dai SERVIZIO SOCIALI quindi sviluppi zero... A parte confermare che l'onere delle spese per l'acquisto di medicinali esteri non può essere imputato ai fondi previsti all'assistenza farmaceutica della ASL, tranne il caso dell'approvvigionamento possano transitare attraverso la farmacia ospedaliera solo in ambito ospedaliero,  possano transitare attraverso la farmacia territoriale ma sempre a carico del soggetto richiedente ...

PER ORA SONO AL PUNTO DI PARTENZA, FORSE MI DOVEVO DAVVERO BUTTARE DAL TETTO PER FAR VALERE IL MIO CAZZO DI DIRITTO ALLA SALUTE..

Enrico Bottaccio.




  • Trasmissione lettera dell'A.S.L.  Novara 


Si trasmette la lettera ricevuta dal Direttore Generale dell'ASL ai servizi Sociali, Educativi e Politiche Giovanili Chiar.mo Prof. Augusto Ferrari, rispetto alla sua problematica relativa alla fornitura di farmaci a base di canabinoidi rappresentata dall'Assistente Sociale Vanzago Monica incaricata del caso..


  IL FUNZIONARIO A.S. Gianfranca Brustio
IL DIRIGENTE - Dott. Maurizio Bisoglio                  ________________________________________________________    

RICHIESTA FORNITURA "CANNABIS" PER USO MEDICINALE  DA PARTE DEL SIG. ENRICO BOTTACCIO..

Clicca le immagini per ingrandirle  

  • Caro Assessore, 
in merito alla Sua cortese lettera, dopo aver approfondito ancora una volta, con i servizi sociali
interessati la problematica di cui oggetto mi permetto di delinearle nel dettaglio la situazione cui si fa riferimento.

La legislazione in vigore stabilisce che l'onere delle spesa per l'acquisto di medicinali esteri non può essere imputato hai fondi previsti dall'assistenza farmaceutica della ASL tranne il caso di approvvigionamento per l'impiego in ambito ospedaliero.

Nel caso dei cannabinoidi, per uso medicina, l'ordinanza 18-7-2006 del Ministero della Salute prevede che, in mancanza di alternative terapeutiche, le prescrizioni effettuate da medici curanti a favore di pazienti in regime domiciliare possano transitare attraverso la farmacia ospedaliera o territoriale  delle Aziende Sanitarie, che si occupano di espletare tutte le pratiche necessarie alla fornitura.

Il mero costo del farmaco e delle spese sostenute per l'importazione sono da addebitarsi al Soggetto Richiedente.

Al momento la normativa vigente non prevede eccezioni al pagamento di cui sopra e rispetto a quanto sopra specificato.

Per altro,  non è consentito dalle disposizioni regionali vigenti a procedere a un trattamento preferenziale per il sig Bottaccio.

                                      _________REGIONE PIEMONTE_________


ASL NOVARA sede legale viale Roma 7 - 28100 NOVARA


  • Per un caso analogo a quello da lei indicato la ASL di Novara in data 27 agosto 2013 trasmise puntuale relazione chiarificatrice al Segretario Generale Presidenza della Repubblica, alla Prefettura di Novara e al Presidente della Giunta Regionale Piemontese.   In aggiunta a tutto ciò si precisa che, in data 13 Dicembre 2013, le argomentazioni sopra descritte furono esposte all'Avvocato del Sig Bottaccio che aveva richiesto un incontro con la direzione della ASL

Cordiali Saluti

DIRETTORE GENERALE ASL NOVARA
Dott. Emilio Iodice

                                             _____________________________________________
                                                                     ....continua.
             
Questo blog è un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poiché l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n. 62). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento sulla cannabis terapeutica, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente...

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione.Licenza Creative Commons