Translate

giovedì 30 maggio 2013

L'assurda tortura per la cannabis terapeutica, THC e CBD ..

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co

Scrivo la mia storia di ordinaria disabilità che mi vede protagonista nel fare richiesta di farmaci non registrati in Italia, dall'importante valore terapeutico... 

Bedrocan e Bediol... (THC/CBD)  
Dopo l'assurda tortura del protocollo terapeutico convenzionale ho potuto richiedere questa medicina, che avevo provato per un breve periodo in Puglia

Gli effetti sono stati esaltanti per la totale assenza di problemi collaterali che a parte una spaventosa fame chimica riconducibile alla stimolazione dell'appetito che con l'effetto mio rilassante del tratto gastro intestinale ha permesso di migliorare la qualità della vita.
Alleviando le mie problematiche mi rendo conto di averne serio bisogno, le condizioni economiche precarie mi impongono scelte drastiche.. 

Dopo i mesi d'attesa per le autorizzazioni dal ministero della sanità, ricevuto il consenso all'importazione mi scrivono che dovrò sostenere io stesso la spesa; anche se sono titolare solo di una misera pensione di invalidità pari a 280 euro mensili, perché la ASL provveda all'acquisto della cura per tre mesi dovrò versare il 50% della spesa, totale di 1200 euro, in anticipo. Io non posso sostenere questo onere!!

Se siete con me, pronti ad aiutarmi economicamente per creare il precedente per chiedere che mi sia rimborsato . .

QUESTO E' IL MOMENTO DI METTERE LA VOSTRA GENERESITA' IN PRATICA, per la libertà di scelta terapeutica di tutti, disabili e non che desiderano curarsi naturalmente..   http://www.shinynote.com/story/lassurda-tortura-pe-616

Grazie 
Enrico Bottaccio 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...