Translate

venerdì 31 maggio 2013

LA CANAPA MEDICA, LA SEMINIAMO, CSC LAPIANTIAMO, MONTECITORIO: ROMA..

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
https://www.facebook.com/Lapiantiamo Cannabis Social Club Racale LE


Che sia disposto a lottare per le battaglie comuni è chiaro, sinceramente per come la vedo io la situazione è più grave di come la facciano sembrare i media.. Noi disabili oltre che siamo alla fame, senza sostegno e servizi; ci vietano anche la salute..

IMPONENDOCI IL FALLIMENTO DI TUTTI I PROTOCOLLI TERAPEUTICI CONVENZIONALI OBBLIGATORI PRIMA DI MATURARE IL DIRITTO ALL'IMPORTAZIONE DELLA CURE THC/CBD.. 

Ma il problema oltre che economico, e anche quando dopo tutta la trafila burocratica, pseudo-terapeutica, con la documentazione deve essere valutata dalla commissione interna della ASL, che decide sulla via e la morte dei pazienti, e anche se ne abbiamo avuto basta di neurolettici, psicofarmaci e antidepressivi per importare i farmaci Bedrocan/Bediol dall'Olanda per avere a disposizione le cure che fanno bene alla nostra salute.. 

Per questo io con un gruppo di pazienti Pugliesi, abbiamo deciso di forzare la legge sulle droghe Italiana, e sull'esempio della Spagna e con il loro appoggio hanno creato il primo LaPianTiamo il Canapa Social Club
 (UN MUTUO AIUTO TRA MALATI)

Avevo creato una raccolta fondi per poter pagare la mia personale cura autorizzata dal Ministero della Salute.. 

POI INTERVENUTA UNA DONAZIONE ESTERNA PER L'INTERA CIFRA DI 1200 EURO PER TRE MESI DELLA MIA CURA HO CHIESTO DI POTER CAMBIARE LA RAGIONE SOCIALE, PER CONTRIBUIRE ALL'ACQUISTO DEL CAMPO PER COLTIVARE LE NOSTRE TERAPIE. 

Abbraccia la battaglia FIRMA LA PETIZIONE   http://www.change.org/it/petizioni/la-cannabis-come-medicina-dobbiamo-fare-pi%C3%B9-pressione-smuovere-l-opinione-pubblica-e-dei-pazienti 

La ragione di questa protesta che è iniziata proprio dalla regione Puglia che hai suoi pazienti non fa pagare le cure, con le medesime problematiche con le pratiche d'importazione che lasciano senza cure, 6/8 settimane ogni tre mesi, allo scadere dei permessi, cosi che la continuità terapeutica delle terapie prescritte viene meno.. 

PROPRIO DALLA PUGLIA NASCE IL RINNOVAMENTO, DAL NOSTRO CORPO MALATO IN PARLAMENTO SI SEMINERANNO LE CURE PER OVVIARE ALLE PROBLEMATICHE FINANZIARE DELLE ASL E DELLA LATENZA DELLE ISTITUZIONI.. 

Tranquilli,il 6 giugno LapianTiamo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...