Translate

domenica 19 ottobre 2014

ATTENTI ED ABILI A TORTURARE, MARTORIARE, E TORMENTARE CON ATTEGGIAMENTO DA AGUZZINI VESSATORI

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
Settimane che diventano mesi ad attendere che la ASL13 mi desse notizia dell'arrivo dei miei farmaci cannabinoidi Bedrocan e Bediol, con la consegna del modulo compilato e firmato dal mio medico di medicina generale da aprile, per consegnarlo ho preferito attendere che le elezioni regionali avessero incaricato il centro sx dell'amministrazione della regione Piemonte..

Merda merda, ASL di MERDA: ieri mattina gli ho scritto chiedendo che la email fosse indirizzata per conoscenza anche alla mia Avvocato. Un'ora fa la risposta che mi invitava ad andare a ritirare le terapie con gli orari, ho subito chiamato e la Dottoressa... mi ha invitato ad attendere fino a lunedì perché erano li li per chiudere gli uffici; gli ho chiesto pietà ma si è detta impossibilitata anche perché oggi non era presente la direttrice della farmacia. 

Ho chiuso pronunciando testuali parole: CHE SANITÀ DI MERDA! (Come è possibile che queste persone debbano ricoprire incarichi cosi delicati, senza avere un minimo di sensibilità; andando in culo ai malati e al GIURAMENTO DI IPPOCRATE)

 Attenti ed abili a torturare, martoriare, maltrattare e tormentare con atteggiamento da aguzzini vessatori.. 



martedì 30 settembre 2014

ACCONTO BEDROCAN PAGATO, grazie a tutti coloro i quali hanno creduto nella terapia compassionevoli con Cannabinoidi

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co

Si perché malgrado tutto ho ricevuto la fortuna di aver intrapreso un percorso di verità di avere la testa dura e la profonda convinzione che la soluzione sara le terapie farmacologiche alternative e lotto per il riconoscimento dell'importanza di avere diritto a non soffrire, per vivere con dignità quello che resta della vita, fatta da troppo tempo solo di sofferenza e dolore. Perché quando ti assale come un'avvoltoio, e debilita il corpo mentre ogni volta che anche si prova a controllarlo la percezione dello stesso si altera.

                   STRINGIAMO I DENTI E FACCIAMO LA RESISTENZA !! 
(ACCONTO VERSATO CON IL CONTRIBUTO DELLA MIA MAMMA E DEGLI AMICI ATTRAVERSO BUONACAUSA.ORG)

lunedì 28 luglio 2014

SONO DISPOSTO A SALIRE MOLTO IN ALTO PER IL DIRITTO ALLA SALUTE ...

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
                                 (INVIATE ALLA REGIONE PIEMONTE) 
Caro Assessore, le domando cosa a questo punto si deve fare, sapendo che la settimana scorsa la DIRETTRICE FARMACIA ASL 13 mi ha consegnato i preventivi per l'acquisto delle mie terapie, le spese da sostenere per l'importazione dall'Olanda con due diverse prospettive, essendo non disponibile uno dei due medicinali mi propongono altrettante alternative..

Come immaginerà improponibile la prospettiva di aspettare a fine settembre per l'intera cura per pagare spese e tasse d'importazione una sola volta. Diversamente direi che si deve procedere con l'acquisto del preparato galenico, il Bedrocan, che hanno a disposizione.. Il preventivo è di 1332,65 euro compresa IVA10% ..
Le ricordo che io avrò il colloquio con l'assistente sociale a Novara il giorno 31/07/2014, la prego di rispondermi.

QUESTA È L'ULTIMA EMAIL CHE SCRIVO CON LA SUPPLICA DI PRENDERLA IN SERIA CONSIDERAZIONE !!

 Cordiali saluti

 Enrico Bottaccio


mercoledì 9 luglio 2014

Lettera aperta a Papa Francesco per la cannabis terapeutica..

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
Avevo preparato una lettera per Papa Francesco, poi sconcertato ho desistito dall'inviarla, erano gli ultimi giorni di validità del mio terzo permesso del Ministero della Salute che autorizzava la farmacia della ASL 13 all'importazione delle cure non convenzionali, con amore e speranze mi aiutarono a redarla, la modificai per la mia vicenda e  un rilevante problema di tempo e di finanze mi impediva la fruizione di una terapia a base di cannabis terapeutica d'importazione.. Era la mia seconda fornitura ufficiale delle terapie Bedrocan e Bediol,  purtroppo credo la situazione dipende dal contesto dove vivi, ora che ho un dolore al petto da più di un mese che per controllarlo mi vedo obbligato ad assumere paracetamolo ed antidolorifici all'occorrenza anche la morfina, altrimenti non dormo e la disperazione la fa da padrona e se mi viene voglia di volare dal balcone:  come posso poi dimostrare che le terapie THC/CBD della cannabis terapeutica danno giovamento, forse perché da più di 8 mesi aspetto la seconda fornitura delle terapie attraverso la ASL, purtroppo in tutta Italia siamo solo una sessantina i malati che hanno usufruito di queste terapie registrate all'estero, ma sappiate che sono perfettamente prescrivibili da qualsiasi medico di medicina generale; e fin tanto che la Regione non elabora una legge che ne autorizzi il pagamento. Sono capo a piedi, ho scritto quest'appunto di mio pugno al Santo Padre ed inviato questa lettera.

                                 

sabato 5 luglio 2014

Finalmente ho ripresentato il modulo Bedrocan e Bediol !!

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co


Io che da questo mese di Luglio ho deciso di restare a casa perché ho ripresentato richiesta al Ministero della Salute devo necessariamente trovare un finanziatore per le mie terapie Bedrocan e Bediol, sapendo che il precedente permesso semestrale della Dott.ssa Apuzzo che mi autorizzava l'uso di canapa olandese ad alto contenuto di principi attivi scadette, e malgrado avevo manifestato il mio sdegno nessuno mi ha preso in considerazione, purtroppo sono pronto anche a tornarci e rimanerci ad oltranza... 

Sono cosi disposto a risalire sul tetto di casa mia, questa volta non mi convinceranno a scendere fin tanto che non mi sarà garantita le cure mediche autorizzate dal Ministero della Salute ... Purtroppo non vedo alternative, se non convincere qualcuno che può permettersi di pagare le mie terapie, nell'attesa che la sanità regionale riesca a mettere a regime la legge che dal gennaio 2013 permette la prescrizione dei farmaci cannabinoidi in tutta Italia.. 

Vivo la situazione carnalmente specialmente per il fatto di avere anche mia mamma ricoverata per un tumore al polmone, sottoposta alla morfina oltre che alla chemioterapia, ed abito in un'alloggio popolare con i tetti in amianto, e nessuno riesce ad mettersi in gioco per il riconoscimento del diritto alla salute.. Assistenti sociali, l'assessore, lo stesso sindaco interpellata la sua segreteria se ne lavato le mani. 

STASERA NON RIESCO A VEDERE NESSUNO SBOCCO PLAUSIBILE !! 

Stanotte poi pensavo e mentre rispondevo ad una email ho avuto un imput che non ho recepito immediatamente, ho risposto di getto come a volte senza rileggere ciò che ne usciva ed ho inviato..

Stamattina vuoi la vescica che spingeva, vuoi la sveglia alle 7 suonava e suonava, io se non avessi avuta da svuotare l'avrei lasciata suonare e suonare, ripensavo alle parole lette nella notte, mi si illuminato uno spiraglio, una piccola ed insignificante questione ma di vitale importanza al quale ho subito scritto ... COSI VEDREMO SE MI SONO SBAGLIATO ANCORA UNA VOLTA!!

C'è il sole stamane e sembra l'estate dopo un giorno intero di pioggia.. 

Enrico B.
Questo blog è un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poiché l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n. 62). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento sulla cannabis terapeutica, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente...

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione.Licenza Creative Commons